Qualche accortezza prima di iniziare:
1. Porta la carne a temperatura ambiente togliendola dal frigo e dal sottovuoto 20/30 min prima della cottura.
2. È possibile marinare la carne prima della cottura massaggiandola con dell’olio evo ed aromi.
3. Nel caso di cotture lunghe, consigliamo di marinare la carne con vino, carote, sedano, cipolla, aromi e spezie.

Come salare?
Prima di cuocerla sala la carne e solo successivamente massaggiala con un filo di olio. Ricorda che se si applica l’olio prima, si formerà uno strato isolante e il sale non riuscirà a penetrare!


Come cucinare la carne Etik?

• La COSTATA è un taglio che circonda il muscolo e ricopre le vertebre dorsali, è tenera e ricca di venature.
Cottura al sangue: 48°-50° C al cuore
Cottura media: 54°-57° C al cuore
Ben cotta: 60°-63° C al cuore


• La TAGLIATA è un taglio ricavato da Noce (muscolo al centro della coscia), Scamone (muscolo tenero e magro tra coscia e lombata) o Fesa (parte bassa della coscia).
Cottura al sangue: 48°-50° C al cuore
Cottura media: 54°-57° C al cuore
Ben cotta: 60°-63° C al cuore


• L'HAMBURGER è un taglio parzialmente grasso ricavato da un mix di parti di tutta la mezzena.
È possibile condire questa carne con olio e un trito di erbe aromatiche. Terminata la cottura aggiungi una fetta di formaggio sottile e attendi che si sciolga.


• La CARNE TRITA RAGU è un taglio parzialmente grasso ricavato da un mix di parti di tutta la mezzena.
Per polpette e ripieni consigliamo di condire la carne con sale, olio, aromi, pane raffermo a cubetti bagnato nel latte (per una morbidezza ottimale), un tuorlo d’uovo e formaggio a pasta dura grattuggiato. Se lo utilizzi come ripieno è possibile aggiungere della frutta secca!


• La CARNE TRITA SCELTA è un taglio magro ricavato da spalla e coscia.
È fondamentale ricordarsi di aprire la confezione sottovuoto almeno 20 min prima del consumo. Puoi condire la carne con sale, olio e aromi; consigliamo anche l’aggiunta di un’erba aromatica fresca a piacimento.


• Lo SPEZZATINO è un taglio magro ricavato da spalla, coscia e collo.
Consigliamo di marinare la carne nel vino bianco per uno spezzatino delicato oppure nel vino rosso per uno spezzatino più corposo. È un piatto della domenica: sono necessarie almeno 2h 30 min perchè la carne diventi morbida e si sciolga in bocca.


• Il BOLLITO è un taglio semigrasso ricavato dal costato.
Ideale per brodo con verdure fresche (anche una mela!), una variante creativa è quella di aggiungere al brodo liquori come marsala, martini o vini aromatici al fine di ottenere più profumi.  

Tips per salsa verde home made:
mettere nel frullatore foglie di prezzemolo, olio evo, uno spicchio di aglio, aceto di vino bianco e qualche cubetto di pane secco; frullare a intermittenza.


• Il BRASATO è un taglio magro ricavato da spalla, coscia e collo.
Come per lo spezzatino, consigliamo di marinare la carne nel vino bianco per un brasato delicato oppure nel vino rosso per un brasato più corposo. Fai marinare la carne per una notte con vino rosso, sedano, carote e cipolle tagliate a cubetti. Terminata la cottura consigliamo di frullare le verdure e i succhi di cottura ottenendo una salsa da servire sulla carne tagliata a fette.


• L'OSSOBUCO è un taglio ricavato dallo stinco anteriore o posteriore dell’animale.
Consigliamo di marinare la carne per una notte con vino rosso, sedano, carote e cipolle tagliate a cubetti. L’indomani scola l'ossobuco e dividilo dalla verdure; rosola la carne leggermente infarinata con un filo di olio e cuocila con le verdure e il vino della marinatura. La cottura consigliata è di 2h a fuoco lento con coperchio.