Il tuo browser ha il supporto JavaScript disabilitato. Ti preghiamo di abilitaro.
Stai usanto un browser non aggiornato. Aggiorna il tuo browser per consultare il sito web.
-15% sulla cosmetica fino a domenica. Codice MAMMEWILD15
Ne rimangono solo 11!

Dady - Alessandra Divella

Bolle naturali - Gussago

100% Chardonnay 

Pressatura manuale delle uve nel torchio, leggera macerazione durante la pressatura (pressatura lenta). Chardonnay di prima spremitura. Fermentazione spontanea in barriques di secondo e di terzo passaggio e ffinamento in barriques fino ad aprile. Al momento del tiraggio la cuvée è stata realizzata assemblandola con 25% di vino di riserva Chardonnay.

Al naso è fragrante con note di crema pasticcera, i vini di riserva conferiscono una forte nota evolutiva con sentori di caffè. In bocca è molto strutturato, elegante e minerale. 

Annata: NV
Denominazione: Vino Spumante di Qualità VSQ
Vitigni: Chardonnay 100%
Alcol: 12%
Formato: 0.75l
Tipologia: Vino Spumante di Qualità VSQ
Contiene Solfiti
Conservare in luogo fresco
Origine Italia

Prodotto da Az. Agr. Divella Alessandra
Gussago - Italia

Prezzo IVA incl.
  • 58,00 €
Spedizione
Spedizione 6,90€. Gratuita se superi 83€ (supplemento isole minori).
Quantità
Il 2016 è un’annata particolare, in cui ci sono state forti piogge e bruschi abbassamenti di temperatura.
Il germogliamento e la fioritura si sono svolte in maniera regolare fino all’ultima settimana di maggio, con escursioni termiche importanti.
Da maggio a luglio ci sono state forti piogge, e anche un abbassamento della temperatura causando un rallentamento della maturazione.
La raccolta è avvenuta a fine agosto. Le uve presentavano grandi acidità, e i vins clairs in cantina si sono subito distinti per nervo, tensione e brio.
È un’annata decisamente interessante, una delle migliori dal punto di vista qualitativo. 
2016
100% Chardonnay
Bottiglie prodotte: 970
Affinamento sui lieviti per 42 mesi
Sboccatura 11/2020
Dosaggio zero

A Gussago, alta Franciacorta, Alessandra Divella porta avanti un delizioso progetto di alto artigianato vitivinicolo. Piccole vigne coltivate senza diserbanti e sistemici su un suolo, quello di Gussago, che ha una composizione mista di calcare, fossili e argilla. Le fermentazioni sono spontanee, lunghe soste in pupitre, nessun dosaggio zuccherino.