Il tuo browser ha il supporto JavaScript disabilitato. Ti preghiamo di abilitaro.
Stai usanto un browser non aggiornato. Aggiorna il tuo browser per consultare il sito web.
Consegna 24/48 h. - Spedizione gratuita oltre 83€ - NEW: ordina ora, ricevi a natale

Selezione Cascina Lorenzo

Costa Volpino BG

Peculiarità di questo territorio è la Volpinite, ovvero gli accumuli irregolari di anitrite, roccia antichissima di origine sedimentaria. Questi ingenti depositi di gesso hanno uno splendido colore che va dal bianco al grigio azzurro e riacquistano volume in caso di riassorbimento d’acqua, alterandosi e sfaldandosi facilmente. Ne consegue un terreno con una superficie gessosa e fortemente calcarea che caratterizza in modo univoco i vini prodotti dalla azienda.

Prezzo IVA incl.
  • 86,00 €
  • 92,00 €
Spedizione
Spedizione gratuita oltre 83€ (supplemento isole). Progamma la tua spedizione: ordina ora, ricevi a natale.
Quantità
Durno: Vino rosso ottenuto da uve di Merlot 100%. Il vino ottenuto matura in barrique di rovere francese per 12 mesi
Foppello 2015: Vino rosso da uve di Marzemino 100%. Il vino ottenuto matura in barrique di rovere francese
Lorenzo 2015: Vino rosso da uve appassite di Merlot e Marzemino. Il vino ottenuto matura in barrique di rovere francese per 24 mesi prima di essere imbottigliato

Azienda agricola Cascina Lorenzo

Piccola cantina (due ettari soltanto di vigneto) ma grandi soddisfazioni per l’Azienda agricola Cascina Lorenzo di Costa Volpino (Bg), a picco sul lago d’Iseo, in provincia di Bergamo. La medaglia d’oro assegnata ancora una volta a “Durno 12” nel concorso internazionale 2019 “Merlot e Cabernet a confronto” e la scelta di Durno come “preferito”, tra tutti i vini italiani presenti in concorso, dai giornalisti internazionali di settore, hanno puntato i fari su questa sorprendente produzione.

Ovvio aggiungere che si tratta di vini pressoché unici grazie alla scelta di Daniel di insistere su due soli vitigni, Merlot e Marzemino, che gli stanno dando tante belle soddisfazioni. A 400 metri di altezza sul livello del mare, dopo aver varcato il cancello in metallo lavorato, si entra in un mondo parallelo dove il tempo sembra essersi fermato: prato finemente tagliato, pietre a vista, gradoni che elegantemente proteggono i vigneti. Ispirandosi alle architetture tradizionali del luogo, Cascina Lorenzo si incastona come prezioso diamante nel paesaggio senza intaccarne la naturalità e la bellezza. Oltre ai 2 ettari di vigneto coltivati a Merlot e Marzemino, ecco un uliveto con circa 350 piante in produzione.