Il tuo browser ha il supporto JavaScript disabilitato. Ti preghiamo di abilitaro.
Stai usanto un browser non aggiornato. Aggiorna il tuo browser per consultare il sito web.
Spedizione gratis da 83€ - consegna in 72h. Ordina entro l'11/12 per ricevere entro Natale.

Moscato di Scanzo Biava 2015

Il vero moscato!

Il Moscato di Scanzo è il capolavoro della cantina Biava, un vino passito rosso da uve autoctone delle colline di Scanzorosciate, vinificato e affinato in acciaio con lunga macerazione. 

Sfodera un ventaglio aromatico caleidoscopico da cui emergono profumi di ciliegia, spezie orientali, legni aromatici, frutta disidratata e tanto altro. Al palato è dolce, suadente e aristocratico, di bella sapidità.

Prezzo IVA incl.
  • 62,00 €
Spedizione
Spedizione gratuita da 83€ (supplemento isole minori). Non possiamo garantirti la cosegna entro Natale per ordini dopo l'11 dicembre.
Quantità
Uve: Moscato di Scanzo 100%
Produttore: Manuel Biava
Appassimento uve: in maniera naturale sui graticci per circa 2 mesi
Vinificazione: fermentazione con i lieviti indigni; macerazione sulle vinacce per un lungo periodo in acciaio inox a temperatura controllata
Affinamento: in acciaio inox per 24 mesi
Gradazione alcolica: 14.5 % vol.
Temperatura servizio: 16-18° C
Filosofia produttiva: Lieviti indigeni

Manuel Biava

A Scanzorosciate, sulle terrazze del monte Bastia a circa 400 metri di altitudine, i vigneti di Manuel Biava, da una vita condotti dal nonno, sono cullati da un microclima particolarmente mite. Impiantati su terreni rocciosi, friabili e calcarei, regalano uve con cui vengono prodotti vini di altissimo livello qualitativo. Solo 3 ettari vitati, condotti secondo un approccio agronomico rigidamente improntato al rispetto dell’ambiente, vedono diserbanti e concimi chimici assolutamente banditi tra i propri filari. 

Passando in cantina, il rigore e la precisione sono assoluti cosicché, tra i preziosi vini lasciati a riposare per l’invecchiamento, è possibile scoprire piccoli tesori come le riserve speciali delle grandi annate e il rinomato Moscato di Scanzo, che vendemmia dopo vendemmia si conferma ai vertici della categoria, con la sua complessità e con la sua grande capacità di durata nel tempo, a conferma dell’eccellenza di una piccola grande cantina, che può a tutti gli effetti ergersi a rappresentante del vero e puro made in Italy.